Masticare le Foglie della CocaMasticare le foglie della coca è una tradizione che affonda le sue radici nella notte dei tempi e che, tutt'ora, continua ad essere diffusa presso le popolazioni Boliviane Aymaras e Quechuas.

Questa tecnica, sviluppata nel corso dei secoli, consiste nel prendere un boccone di foglie di coca e masticarle senza deglutire.

L’azione del masticare le foglie della coca viene fatta lentamente: le foglie non vengono del tutto schiacciate, bensì masticate con una pressione sufficiente a rompere solo la membrana superiore e poi lasciare che il contenuto interno si sciolga lentamente con la saliva.

La poltiglia così formata (di circa 8-10 grammi), è lasciata a riposo tra le gengive e la parete che riveste la bocca, appena al di sotto dei condotti salivari delle ghiandole parotidee.

Quando questo impasto di foglie è sufficientemente inumidito dalla saliva (10-15 minuti), il masticatore vi aggiunge il llijta (che è una preparazione a base di diversi tipi di ceneri vegetali) o qualsiasi altro agente alcalino (ad esempio, di bicarbonato di sodio) allo scopo di fornire un mezzo per massimizzare l'azione degli alcaloidi della foglia, tra cui la cocaina.

L'assorbimento degli alcaloidi è rapido e l'eliminazione del senso di fatica, l’insorgere di una sensazione di euforia e l’azione antidepressiva vengono avvertiti entro 15-20 minuti, con la comparsa di un senso di tensione tipico dello stato di vigilanza.

Le funzioni sensoriali sembrano diventare più intense, come pure la sensazione di un aumento delle attività intellettuali e di espansione della coscienza (il che potrebbe spiegare il suo utilizzo durante rituali religiosi).

Dal punto di vista emotivo, l'effetto è stimolante, l'individuo si sente euforico, felice, ottimista, e manifesta la volontà di fare.

Le normali necessità corporali, come ad esempio la fame, la sonnolenza ed il bisogno di riposare sembrano svanire sotto un impulso di nuova energia.

La capacità e la resa nel corso delle attività lavorative migliorano sensibilmente, ma non appena svaniscono gli effetti subentra un forte senso di stanchezza e di abbattimento morale.

Benchè masticare le foglie della coca sia un'antica tradizione, ci sono molte persone che si recano nei paesi dove cresce con il solo scopo di provare questa modalità d'assunzione, senza tenere conto che anche in questo modo è possibile andare incontro a gravi rischi per la salute.

Mettiti Subito in Contatto con gli Operatori del Centro Disintossicazione da Cocaina Narconon Gabbiano, Sapranno Offrirti la Miglior Soluzione Possibile al Tuo Problema