Home   |   Informazioni Cocaina   |   Dipendenza Cocaina   |   Disintossicazione Cocaina   |   Struttura   |   Gallery   |   Testimonianze   |   Contatti 
     
 
 

Novità!
Non hai tempo ora di leggere il sito?

Preferisci Scrivere
invece di Chiamare ?

 
Lascia ora la tua email:
Ti contattiamo noi in forma assolutamente
privata e Anonima!
 
Tuo Nome (*):
E-mail (*):
Telefono *:
 
Il problema riguarda:
Me stesso
Un familiare
Un amico
 
Se Vuoi, lascia qui un messaggio
 

*
 
 

Garanzia di serietà = la tua Email è sicura: da me NON riceverai mai spam
Nota: I campi con * sono obbligatori

Effetti della Cocaina

Effetti della CocainaGli effetti della cocaina (potente stimolante del Sistema Nervoso Centrale) interferiscono con il sistema di riassorbimento della dopamina, che è il “messaggero chimico” associato con il movimento e il piacere.
L’accumulo di dopamina nel cervello determina uno stimolo continuo per i neuroni recettori di questo ormone, e ciò determina l’euforia distintiva dei cocainomani.

Oltre alla grande euforia, l’iperstimolazione, diminuzione del senso di fatica e dell’appetito, alla sensazione di acutezza mentale, gli effetti della cocaina provocano costrizione dei vasi sanguigni, dilatazione delle pupille, aumento della temperatura corporea, della frequenza cardiaca e della pressione arteriosa.
Ovviamente l’intensità degli effetti della cocaina variano quanto più rapido è l’assorbimento della sostanza: più rapidamente viene assorbita la cocaina e più intensi saranno gli effetti, a discapito però della loro durata.
Gli effetti di grande euforia prodotti dall’assunzione della cocaina per mezzo della “sniffata” (inalazione per via intranasale della polvere) possono durare, infatti, dai 15 ai 30 minuti, mentre se viene iniettata o ne vengono inalati i vapori, possono durare dai 5 ai 10 minuti.

Quali Sono gli Effetti della Cocaina a Breve Termine?

Gli effetti della cocaina si manifestano quasi subito dopo una singola dose e possono scomparire dopo pochi minuti oppure dopo ore. Presa in piccole quantità (fino a 100 milligrammi), la cocaina fa solitamente sentire chi la usa euforico, energico, disposto alla conversazione e mentalmente attento alle sensazioni visive, uditive e tattili. La cocaina può anche diminuire temporaneamente il bisogno di mangiare e dormire. Alcuni consumatori osservano che la droga gli consente di effettuare alcuni semplici sforzi fisici ed intellettuali più rapidamente, mentre altri hanno sperimentato gli effetti opposti.

La durata degli effetti della cocaina deriva dal modo in cui è stata utilizzata. Quanto più veloce è l’assorbimento della droga, tanto più intenso sarà il suo effetto e più breve la sua durata. Gli effetti della cocaina assunta per inalazione dei suoi vapori sono abbastanza lenti e possono durare dai 15 ai 30 minuti, mentre quelle derivanti dal fumo possono durare dai 5 ai 10 minuti.

Gli effetti della cocaina a breve termine comprendono: contrazione dei vasi sanguigni, dilatazione delle pupille, aumento della temperatura corporea, del ritmo cardiaco e della pressione sanguigna. Grandi quantità (diverse centinaia di milligrammi o più) intensificano gli effetti della cocaina sul consumatore ma possono portare a comportamenti strani, insensati e violenti. Questi consumatori possono provare tremori, vertigini, spasmi muscolari, paranoia e, dopo ripetute assunzioni, una reazione tossica molto simile a quella prodotta dall’avvelenamento da anfetamina. Alcuni consumatori di cocaina riferiscono sensazioni di agitazione, irritabilità ed ansietà. In rari casi l’uso di cocaina per la prima volta può causare una morte improvvisa. I decessi per cocaina sono spesso originati da un arresto cardiaco o da convulsioni seguite da blocco respiratorio.

Quali Sono gli Effetti della Cocaina a Lungo Termine?

La cocaina è una droga che origina una forte dipendenza. Una volta provata, un individuo incontrerà molte difficoltà nel controllarne o limitarne l’uso. Si ritiene che gli effetti stimolanti e di assuefazione provocati dalla cocaina siano principalmente il risultato della sua capacità di impedire l’assorbimento della dopamina da parte delle cellule nervose. La dopamina è rilasciata dal cervello come sistema di gratificazione, ed è alla base, direttamente o indirettamente, delle proprietà di assuefazione di tutte le maggiori droghe da abuso.

Una elevata tolleranza agli effetti della cocaina può essere sviluppata da chi la assume, infatti molti cocainomani affermano di non riuscire più ad ottenere lo stesso livello di piacere delle prime volte. Alcuni consumatori aumentano di frequente le loro dosi per intensificare e prolungare gli effetti euforici della cocaina. Insieme alla tolleranza, alcuni soggetti possono diventare maggiormente sensibili agli effetti convulsivi ed anestetici della cocaina, senza aumentare le dosi consumate. Questa accresciuta sensibilità può causare decessi dopo apparentemente poche dosi di cocaina.

Effetti della Cocaina

L’uso continuativo della cocaina ed a dosi sempre più elevate, conduce a stati di crescente irritabilità, agitazione e può portare a situazioni di paranoia psicotica in cui l’individuo perde il contatto con la realtà e sperimenta situazioni di allucinazioni uditive. La frequenza dell’uso di cocaina da parte del cocainomane, aumenta i rischi per la salute della persona.

Gli Effetti Della Cocaina Possono Indurre Forme di Malattie Mentali Molto Gravi. Liberati dalla Dipendenza. Il Programma Narconon Funziona!