Dipendenza da CrackLa dipendenza da crack è quella condizione psicofisica che si instaura nel momento in cui una persona non è più in grado di smettere di fare uso di questa droga.

Anche se a molti non è nota la dipendenza da crack e la relativa sindrome di astinenza fisica, la tossicodipendenza da questa droga è molto forte, tanto da poter essere paragonata a quella da eroina.

La dipendenza da crack è caratterizzata da una gravissima forma di compulsività nel ripeterne l’assunzione.

Fumando il crack, infatti, già dopo pochi minuti dall'ultima assunzione la persona prova l’impellente necessità di farne nuovamente uso, condizione che può indurla ad andare avanti fino all’overdose.

La tolleranza agli effetti e la successiva dipendenza si sviluppano rapidamente. La tolleranza comporta la riduzione degli effetti piacevoli, che diventano meno intensi e che solo inizialmente vengono superati con l'aumento dei dosaggi e della frequenza d'uso.

In seguito inizia la vana ricerca da parte della persona di quegli stessi effetti piacevoli sperimentati durante le prime volte o per prolungarne gli effetti euforici.

I danni causati dalla dipendenza da crack sono molto gravi e si ripercuotono sia a livello fisico che mentale.

La dipendenza da crack, infatti:

  • fa perdere completamente il controllo
  • induce forme psicotiche
  • causa un senso di onnipotenza che può essere alla base di molti gesti folli (ad esempio gesti di violenza inspiegabili e suicidi)

Il desiderio ossessivo (craving) che la persona mostra verso il crack è una delle principali barriere al recupero da questa dipendenza.

Contemporaneamente con la dipendenza da crack si sviluppa una maggiore sensibilizzazione per effetti ansiogeni e d’inquietudine, che tendono ad aumentare anche in assenza di un incremento della dose.

Quando si instaura una dipendenza da crack, la persona può anche farne uso per giornate intere, con il passare del tempo è sempre meno euforica ma sempre più agitata ed aggressiva.

Tutto questo s’interrompe solo a causa del crollo psico-fisico della persona che, ad un certo punto, piomba in un profondo stato di torpore, oppure si arresta a seguiro dell’insorgere di uno stato psicotico vero e proprio.

Per porre fine a questa condizione è necessario rivolgersi a degli esperti ed intraprendere un completo programma di recupero.

Il Centro Narconon Il Gabbiano, attivo sin dal 1988, è specializzato nella disintossicazione e riabilitazione dalla dipendenza da crack ed ha aiutato migliaia di persone a risolvere definitivamente questo tipo di tossicodipendenza.

Mettiti Subito in Contatto con gli Operatori del Centro Disintossicazione da Cocaina Narconon Gabbiano, Sapranno Offrirti la Miglior Soluzione Possibile al Tuo Problema