Danni Polmonari del CrackI danni polmonari del crack risultano spesso sottovalutati, forse a causa di una sottostimata frequenza di presentazione.

La modalità di assunzione assume un'importanza fondamentale nell'origine delle varie patologie polmonari provocate dal crack.

La presenza di sostanze da taglio (metalli pesanti, farmaci o altre sostanze come farina o zucchero) introduce un'ulteriore variabile nello sviluppo di danni polmonari correlati all'uso di crack.

I danni polmonari del crack comprendono:

  • emorragia alveolare
  • edema polmonare
  • asma
  • polmonite
  • bronchioliti

Le principali conseguenze che possono derivare dall’uso del crack sono i sintomi respiratori acuti, che si sviluppano di solito nell’arco di alcune ore o minuti dalla somministrazione. Essi comprendono:

  • tosse con produzione di muco nero, attribuito all’inalazione di residui carbonacei derivanti dalle torce di cotone imbevute di alcol o butano utilizzate per accendere la cocaina
  • dolore toracico, sembra essere dovuto all’irritazione bronchiale causata dalla droga stessa
  • emottisi (emissione di sangue a seguito di colpi di tosse), direttamente correlabile all’effetto vasocostrittore del crack che provoca la rottura di vasi sanguigni a livello della trachea
  • broncospasmo (contrazione della muscolatura che riveste le vie aeree e rende difficile la respirazione), che potrebbe essere il risultato dell’infiammazione del tessuto polmonare da parte sia del crack che dalle sostanze di taglio

Tra i danni polmonari del crack, alcuni possono essere causati dall’inalazione di prodotti derivati dalla combustione dell'etere, un solvente utilizzato per favorire la formazione dei cristalli di cocaina che, in alcuni casi, può non evaporare totalmente e, di conseguenza, può esporre i fumatori di crack ad alto rischio di "incendio" delle vie aeree.

Questo tipo di conseguenze sono molto comuni, pertanto bisogna fare subito qualcosa per aiutare chi è caduto nella trappola di questa tossicodipendenza a liberarsene in modo definitivo.

Il Centro Narconon Il Gabbiano, attivo dal 1988, è specializzato nella disintossicazione e riabilitazione dalla dipendenza da crack ed ha aiutato migliaia di persone a riprendere il pieno controllo della loro vita.

Mettiti Subito in Contatto con gli Operatori del Centro Disintossicazione da Cocaina Narconon Gabbiano, Sapranno Offrirti la Miglior Soluzione Possibile al Tuo Problema