Cocaina e Cocktail con PsicofarmaciFare uso di cocaina e cocktail con psicofarmaci, altera la coscienza e l’umore, crea una dipendenza, sia fisica che mentale, e provoca una serie di effetti negativi sullo stato generale di salute che possono essere anche irreversibili.

Le ricerche effettuate nell'ambito delle tossicodipendenze mostrano che i vari tipi di droga hanno effetti collaterali precisi, ivi compreso un grave impoverimento dell'organismo degli elementi nutritivi essenziali in esso immagazzinati.

L’uso di cocaina, assunta insieme a psicofarmaci, infatti, oltre che alla dipendenza porta ad un grave deterioramento mentale, sociale e fisico, senza contare che l’uso prolungato provoca gravi danni alle cellule e ai cromosomi.

Le conseguenze dell’uso di cocaina e cocktail con psicofarmaci, in particolare, sono:

  • sterilità maschile
  • malnutrizione
  • attacchi cardiaci, che possono portare alla morte
  • gravi aritmie

I cambiamenti di tipo comportamentale, inoltre, alterano i rapporti con i familiari, con gli amici e causano effetti che si ripercuotono su ogni aspetto della vita del cocainomane.

Particolarmente pericoloso è l’uso abituale di combinazioni di sonniferi o calmanti, per placare gli effetti della cocaina, di farmaci ad azione stimolante, per alzarsi al mattino dopo una serata trascorsa a fare uso di cocaina, o di antidepressivi per contrastare gli effetti del down della cocaina.

Cocaina e cocktail con psicofarmaci mettono in serio pericolo la salute della persona perchè provocano:

  • brusco calo della pressione
  • scompensi cardiaci
  • repentini sbalzi di temperatura (a seconda del farmaco assunto)
  • stato di forte confusione mentale
  • attacchi di panico
  • infarto
  • ictus
  • collasso cardio-respiratorio con conseguente decesso

Bisognerebbe anche sottolineare che i farmaci, come tutte le droghe, provocano gravi carenze alimentari poiché impediscono l'assorbimento delle vitamine e ne aumentano la facilità di eliminazione dall'organismo.

Molti farmaci, inoltre, fanno diminuire l’appetito, per cui le persone che fanno anche uso di cocaina tendono a mangiare pressochè niente, o piluccano qualcosa, e corrono il rischio di sviluppare forti stati di malnutrizione.

Una condizione di questo tipo può avere conseguenze irreparabili, pertanto bisogna evitare assolutamente di assumere cocaina e psicofarmaci, ma è altresì necessario intervenire tempestivamente per liberarsi da questa terribile tossicodipendenza.

La miglior soluzione è quella di rivolgersi a degli esperti che siano in grado di gestire al meglio una situazione del genere.

Il Centro Disintossicazione da Cocaina Narconon Il Gabbiano, attivo sin dal 1988, è specializzato nella disintossicazione e riabilitazione dalla dipendenza da cocaina ed ha aiutato migliaia di persone a smettere di usare cocaina in modo definitivo.

Mettiti Subito in Contatto con gli Operatori del Centro Disintossicazione da Cocaina Narconon Gabbiano, Sapranno Offrirti la Miglior Soluzione Possibile al Tuo Problema